Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

I cent'anni di Primo Levi tra Fabbrica e Memoria

In occasione del Giorno della Memoria la Palazzina della SIVA - la fabbrica in cui lavorò Primo Levi - riaprirà in anteprima domenica 27 gennaio. L'appuntamento è alle ore 16.00. 

Nel corso del pomeriggio sarà possibile visitare una mostra fotografica su Auschwitz-Birkenau realizzata da un gruppo di studenti in visita al lager nel 1997, la mostra del progetto di rifunzionalizzazione e ristrutturazione degli spazi, accedere a postazioni di visori per la realtà virtuale per la visita del lager di Auschwitz-Birkenau, assistere alla proiezione del filmato su un viaggio verso Auschwitz realizzato per Fondazione Ecm dal regista Maurizio Orlandi con materiale inedito e originale, di un documentario-intervista a Primo Levi in viaggio verso Auschwitz (repertorio RAI) e di un documentario che vinse due premi al Torino Film Festival (TFF) del 1998.

Sarà inoltre possibile visitare una mostra di materiale documentale inedito su Primo Levi e il lavoro svolto presso la SIVA oltre ad un'esposizione di materiale dal laboratorio di Primo Levi: bilancina da chimico, libri, strumenti di misurazione.

La Palazzina della SIVA rimarrà aperta al pubblico fino al 10 febbraio 2019.

L'ingresso è gratuito.

Palazzina della SIVA - Via Leinì 84, Settimo Torinese