Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Formazione e informazione sull'autismo

La Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana e l'Unionenet hanno organizzato una serie di eventi sul tema dell’autismo. 

Le azioni fanno parte del progetto "Una città per tutti: formazione e informazione sull'autismo". 

Obiettivi:

  • sensibilizzare il territorio sul tema dell’autismo, richiamando l’attenzione sul ruolo che i membri del contesto sociale possono svolgere per il miglioramento delle condizioni di vita delle persone con questa particolare disabilità;

  • fornire nozioni teoriche e strumenti pratici, necessari per costruire un percorso educativo per le persone con disturbo dello spettro autistico.

Gli incontri si terranno presso la Biblioteca Civica Multimediale Archimede e saranno aperti a chiunque voglia approfondirel'argomento. Agli insegnanti che prenderanno parte alla formazione verrà rilasciato l'attestato di partecipazione da un ente riconosciuto dal MIUR.

Di seguito riportiamo le attività proposte.

 

Mostra “Il paese che sono io !” dal 06/03/2019 al 06/04/2019.
La storia "Il paese che sono io !" -  promossa dalla Fondazione Paideia onlus - è il filo conduttore da seguire lungo la mostra, unisce tutti. Mattia, il figlio del pittore, parte a cercare la realtà che sta oltre la finestra misteriosa, superando ogni ostacolo che gli impedisce di avere uno sguardo autentico sugli altri. Quando torna racconta di dieci posti in cui è stato; ha raggiunto città e paesi unici. In realtà nel dipingerli, Mattia dipinge ritratti. Dieci mondi, dieci storie, dieci volti.
Lo sguardo è un viaggio, ci porta dentro le storie degli altri, unisce paesi e abbatte confini.

 

Convegno

09/03/2019 (ora 9.00-12.30)

Esperti sull’autismo daranno indicazioni su quanto oggi è attivo sul territorio. Saranno discusse le seguenti tematiche: il disturbo dello spettro autistico, il lavoro con le famiglie, il lavoro con la scuola, il lavoro con il centro diurno e l’inserimento lavorativo, i servizi sul territorio, i libri in Comunicazione Aumentativa Alternativa all'interno delle biblioteche.

La partecipazione è libera e gratuita.

 

Laboratori formativi  (iscrizioni chiuse)

  • 12/03/2019 (ora 17-19): il percorso di crescita individuale (analisi funzionale, definizione obiettivi e lavoro in rete) – strutturare… cosa e perché

  • 19/03/2019 (ora 17-19): le autonomie personali

  • 26/03/2019 (ora 17-19): le abilità sociali

  • 04/04/2019 (ora 17-19):comportamento ed educazione affettiva

  • 09/04/2019 (ora 17-19): l’inserimento professionale

I 5 incontri hanno un costo totale di 30 €. Il corso sarà certificato da un ente riconosciuto dal MIUR.

 

Evento di sensibilizzazione

02/04/2019 (ore 17.00) Il valore della neurodiversità

In occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, il disturbo sarà affrontato prendendo spunto da due libri: “Neurotribù” di S. Silberman, ed. LSWR e “La differenza invisibile” di C. Medemoiselle, J. Dachez, ed. LSWR. Interverranno:

  • Dr.ssa Romina Castaldo, psicologa Centro Pilota Autismo ASL Città di Torino;

  • Chiara Mangione, traduttrice dei testi sopra citati.

La partecipazione è libera e gratuita.

 

Formazione sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa C.A.A. (iscrizioni chiuse)

13/04/2019 (ora 9-13): Integrazione e tabelle didattiche
Lo scopo dell'incontro è fornire gli strumenti per garantire la partecipazione della persona con difficoltà nelle attività della vita quotidiana e nella società, partecipazione resa tanto più vera e forte quanto più la comunicazione è significativa e condivisa.

La formazione sarà a cura degli operatori del Centro Sovrazonale per la Comunicazione Aumentativa dell' Ospedale Cà Granda – Policlinico di Milano.

L'incontro è gratuito, è necessario iscriversi. Il corso sarà certificato da un ente riconosciuto dal MIUR.

 

È possibile ricevere aggiornamenti sull'attivazione di momenti formativi inerenti l'autismo inviando i propri dati   

Per ulteriori informazioni:

iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

telefono 0118028722/723.