Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Settimo sa fare - le immagini di una città al lavoro

Nell’ambito del 60° anniversario della proclamazione a Città, Il Comune di Settimo Torinese, la Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana, la Biblioteca civica e multimediale Archimede e l’Ecomuseo del Freidano promuovono una raccolta fotografica da archivi privati per raccontare la città che cambia attraverso il “saper fare” dei settimesi.

"Settimo sa fare" è un progetto di conservazione della memoria storica e dell'identità della città di Settimo attraverso la raccolta di fotografie, cartoline e immagini dagli archivi privati dei cittadini che le metteranno a disposizione.

La raccolta ha un duplice obiettivo: realizzare un percorso per immagini in 60 punti della città in occasione del suo 60° anniversario e, allo stesso tempo, creare un fondo iconografico a disposizione di tutti grazie ad iniziative e progetti culturali a cura di Biblioteca ed Ecomuseo.
La consegna del materiale non dà diritto a nessun tipo di pagamento o rimborso.
 
Temi e periodo
Il materiale messo in comune dai cittadini dovrà riferirsi ai temi del “lavoro” e del “saper fare”. Elemento fondamentale nella vita dei cittadini di un territorio, l’argomento assume particolare significato per la città di Settimo, segnata dalla presenza di storiche e importantissime strutture industriali, oltre che dalla diffusa presenza di attività artigianali e commerciali e quindi di un tessuto economico vitale e variegato.
Le immagini dovranno riguardare esclusivamente il periodo dal 1958 al 1998.
I soggetti potranno essere “luoghi” e “persone”:
  • Luoghi
    I complessi industriali storici, i nuclei rurali, il centro storico, le chiese e gli oratori, i villaggi operai, l’edilizia popolare: i segni della città che si trasforma attraverso il vissuto delle persone, nella socialità.
  • Persone
    I testimoni del tempo, le storie personali intrecciate con quella del territorio, i riflessi dell’evoluzione storica e sociale nelle abitudini e nelle pratiche di vita, i saperi di cui ogni individuo è portatore. 

Sono invitati a partecipare tutti coloro che vivono (o hanno vissuto), lavorano o transitano a Settimo Torinese, senza esclusione di età:  cittadini, studenti delle scuole di ogni ordine e grado, membri di associazioni operanti sul territorio settimese, fotografi professionisti e amatori, etc. 

I dettagli sulle caratteristiche del materiale richiesto e le modalità di consegna sono indicati nel bando allegato:

ALLEGATI

Bando completo + moduli (PDF, 693 KB)

oppure

Per informazioni
Tel. 0118028.722 - 723 -724 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.